fbpx
Politica

Agrigento, fuoriuscita liquami in via Fattori. Vullo: “grave rischio igienico sanitario”

Il Consigliere Comunale di Agrigento Marco Vullo ha chiesto agli organi preposti Sindaco, Assessore al ramo, ufficio tecnico ed in primis Girgenti Acque di volere intervenire con estrema celerità in ordine al grave pericolo igienico sanitario verificatosi in Via Giovanni Fattori, a seguito della fuoriuscita di liquame da un tombino presente nel manto stradale.

Vullo denuncia e scrive: “La Via in questione è in un vero e proprio stato di degrado sanitario a causa del fetore nauseabondo che persiste nell’aria che costringe i residenti a rinchiudersi in casa”.

Questa la denuncia del Consigliere esponente del Gruppo Uniti per la Città che continua affermando: “Continuo a Registrare che tutti i quartieri della città sono abbandonati a se stessi, un assordante silenzio da parte degli organi comunali preposti e soprattutto della GIRGENTI ACQUE che forse ritiene meno importante la risoluzione di questo problema rispetto ad altri“.

Vullo continua “chi ha il dovere di intervenire lo faccia, eliminando il grave disagio ma soprattutto al fine di scongiurare altre problematiche dal punto di vista igienico sanitario, gli uffici comunali e Girgenti Acque provvedano immediatamente ad eliminare questa indegna situazione, Attraverso azioni concrete” .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.