fbpx
Apertura Cronaca

Agrigento, “minacciò due donne e tentò violazione di domicilio”: nei guai un 40enne

Finisce a processo un 40enne di Agrigento accusato delle ipotesi di reato di tentata violazione di domicilio, minaccia grave e lesioni come conseguenza di altro reato.

Secondo la ricostruzione dei fatti l’uomo avrebbe minacciato due donne, di cui una incinta, facendo irruzione all’interno della casa di quest’ultime poiché a suo dire il loro cane avrebbe ripetutamente fatto i bisogni sul suo zerbino.

A disporre la citazione diretta il pm di Agrigento Chiara Bisso. Le presunte vittime si sono costituite parte civile. I fatti risalirebbero al novembre del 2018 quando l’uomo, avrebbe cercato di entrare nell’abitazione delle due donne dopo aver rotto con un bastone una finestra.

Furono le presunte vittime ad allertare i poliziotti che si recarono sul posto. La prossima udienza si svolgerà il 24 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.