fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Arresti nell’agrigentino: la Polizia sequestra numerose piante di Cannabis

poliziaOperazione della Polizia di Stato del commissariato di Licata e della Squadra Mobile di Agrigento.

Oggi, nel corso di una conferenza stampa, verranno resi noti i dettagli della complessa operazione che ha potato all’arresto di due soggetti e al sequestro di numerose piante di Cannabis dell’altezza di circa 1 metro e 90 in piena fioritura. Il peso delle piante sequestrate è di circa 244 chilogrammi. Piantagione che si trovava a Torre di Gaffe fra Licata e Palma di Montechiaro.

A finire in manette sono Emanuele Burgio di 24 anni e Francesco Cottitto di 40 anni, entrambi braccianti agricoli originari di Palma di Montechiaro. I due dovranno rispondere dell’ipotesi di reato di coltivazione, ai fini di spaccio, di sostanza stupefacente. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.