fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Canicattì, danneggiato portone di ingresso dell’abitazione dell’ex compagna: nei guai tre uomini

E’ con l’accusa di danneggiamento aggravato che tre uomini sono finiti nei guai poiché ritenuti responsabili del danneggiamento di una abitazione di Canicattì dove abitata la ex compagna di uno dei tre.

A identificarli sono stati i poliziotti del locale Commissariato di Polizia. Secondo l’accusa, uno dei tre uomini avrebbe continuato a perseguitare la ex compagna dopo la fine della loro relazione. Donna che, proprio a seguito della fine della relazione, si sarebbe rifugiata in una casa di accoglienza.

Non riuscendo a rassegnarsi, però, l’uomo avrebbe scritto sui social alla donna chiedendole un incontro senza però ricevere mai alcuna risposta. Così – secondo l’accusa – l’uomo sarebbe andato su tutte le furie e – con la complicità di altri due uomini – avrebbe danneggiato l’abitazione della donna in cui si risiedeva prima del suo trasferimento.

Sarebbero stati i vicini di casa a notare tre uomini danneggiare il portone di ingresso dell’abitazione. Dopo la denuncia agli uomini delle Forze dell’Ordine, le indagini avrebbero condotto ai tre presunti responsabili che ora sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.