fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Canicattì, offre un passaggio ad una minorenne e allunga le mani: arrestato 60enne

Si sarebbe avvicinato ad una ragazzina minorenne che camminava per strada e, con la scusa di offrirle un passaggio avrebbe allungato le mani.

Protagonista un 60enne di Canicattì che è stato arrestato dai poliziotti del locale Commissariato di Polizia con l’accusa di violenza sessuale ai danni di una minorenne di 14 anni.

Secondo la ricostruzione dei fatti la ragazzina conosceva il 60enne e per questo, con probabilità, si sarebbe fidato dell’uomo che la avrebbe “abbordata” con la scusa di accompagnarla a casa. Salita in auto, l’uomo si sarebbe poi diretto verso una zona isolata di campagna tentando di palpeggiarla.

La 14enne, però, si sarebbe allontanata prontamente dall’auto e nella fuga si sarebbe procurata alcune escoriazioni. A seguito di alcune indagini, l’uomo è stato individuato anche grazie alla segnalazione di alcuni cittadini che avrebbero visto la scena.

Il 60enne è stato così posto agli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.