fbpx
Politica

Dl Emergenze, Perconti (M5s): “aiuti per cittadini e imprese”

“Il DL Emergenze è stato approvato alla Camera, contiene le “disposizioni urgenti per la città di Genova”, dopo il crollo del ponte Morandi, per “la sicurezza della rete nazionale delle infrastrutture e dei trasporti”, nonché per “gli eventi sismici del 2016 e 2017, il lavoro e le altre emergenze” – così asserisce Filippo Perconti, portavoce alla Camera del Movimento 5 Stelle.

“Abbiamo fatto nostre le istanze che giungevano dalle comunità colpite da queste tragedie, per inserirle nel decreto e sbloccare finalmente la ricostruzione – prosegue l’esponente del Movimento – misure concrete, rafforzate dal lavoro svolto nelle commissioni, per incentivare la ripresa delle attività produttive e di impresa, intraprendere ogni iniziativa necessaria al ripristino della funzionalità dei servizi pubblici e delle infrastrutture; il valore economico del decreto Genova/Emergenze si aggira sui 230 milioni, a cui vanno aggiunti 300 milioni dell’anticipazione statale per la ricostruzione e oltre 300 milioni stanziati sul decreto fiscale e sulla legge di stabilità. In tutto, la somma supera gli 800 milioni di euro”.
“Spetterà ad Aspi provvedere alle spese di ricostruzione del viadotto, inoltre il decreto istituisce nel territorio della Città di Genova una Zona franca, con agevolazioni ed esenzioni fiscali per le aziende che hanno perso almeno un quarto del fatturato”.

“Previsti aiuti per i cittadini e alle imprese – così informa e conclude il componente della Commissione Lavoro – sulle case sgomberate i cittadini non pagheranno alcuna tassa e non saranno tassati neppure gli indennizzi ricevuti. Sospese fino a fine 2019 le cartelle esattoriali, imprese, artigiani e professionisti coinvolti vengono ristorati del fatturato perso. Invitalia può ricontrattare i prestiti agli imprenditori, fermare le esecuzioni e i pignoramenti per dare un po’ di respiro alle famiglie”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.