fbpx
Regioni ed Enti Locali

“Giornata della memoria e dell’accoglienza”, a Lampedusa la banda della Polizia di Stato

lampedusa-portoNella quarta “Giornata della memoria e dell’accoglienza”, che si è svolta ieri a Lampedusa, l’isola siciliana, simbolo di soccorso e ospitalità, è diventata il teatro di diverse iniziative, nate per commemorare il naufragio del 3 ottobre 2013 quando, al largo delle sue coste, persero la vita 368 persone.

Presenti alle celebrazioni il ministro dell’Interno Marco Minniti e il capo della Polizia Franco Gabrielli.
La Polizia di Stato è stata presente anche con la Banda Musicale che ha partecipato a “Noi qui”, un concerto solenne organizzato dalla Fondazione “O scia’ Onlus”, dal Comune di Lampedusa e Linosa insieme a Claudio Baglioni.

La “Giornata della Memoria e dell’Accoglienza”, divenuta ricorrenza per legge dello Stato italiano, è nata per commemorare le tragedie delle migrazioni di ogni tempo e ricordare il naufragio del 3 ottobre, una tra le più gravi catastrofi marittime nel Mediterraneo dall’inizio del XXI secolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.