fbpx
Cronaca Spalla

Insozzatori seriali ad Agrigento: “beccata” recidiva due volte nel giro di 48 ore

 

Non le sarà bastata la prima multa di 600 euro inflittale per aver abbandonato il suo bel sacchetto di rifiuti indifferenziati per strada.

Dopo 48 ore circa, la stessa donna, sempre a Fontanelle, popoloso quartiere di Agrigento, è stata “ribeccata” a compiere l’incivile gesto. Beffa su beffa, alla seconda multa di 600 euro se ne sarebbe aggiunta una di 800 visto che la sua auto era, da tre anni, sprovvista di assicurazione. Intanto buone nuove arrivano dall’assessore all’ambiente Nello Hamel.

Il servizio di raccolta dei rifiuti, di recente aggiudicato, dovrebbe assicurare risparmi consistenti oltre che anche servizi aggiuntivi quali lo spazzamento in ogni strada cittadina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.