fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Intimidazione a dipendente comunale di Licata: recapitata lettera con un proiettile

proiettili calibro 9Un dipendente del Comune di Licata è stato vittima di un atto intimidatorio.

Al dipendente è stata infatti recapitata una busta con all’interno un proiettile calibro 9 con un messaggio contenente insulti. A riportare la notizia, con dovizia di particolari, è il Giornale di Sicilia nell’edizione di oggi.

Al momento nessun particolare però sull’impiegato vittima del vile gesto, visto il massimo riserbo da parte degli investigatori che hanno subito avviato le indagini.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.