fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

“La carica delle 104”: chiesta conferma delle condanne

Conferma di nove condanne. E’ ciò che ha chiesto il procuratore generale nell’ambito del processo d’appello relativo a uno stralcio dell’inchiesta denominata “La carica delle 104” che vede coinvolti medici, funzionari e docenti accusati, a vario titolo, di avere rilasciato e beneficiato di certificati ritenuti falsi per ottenere le agevolazioni della Legge 104.

Come si ricorderà, in primo grado – per lo stralcio che si è svolto con il rito abbreviato – il Gip del Tribunale di Agrigento, oltre a condannare i 9 imputati dello stralcio abbreviato, ha disposto il rinvio a giudizio per 47 soggetti.

I giudici della prima sezione della Corte di appello di Palermo hanno rinviato l’udienza al prossimo 16 novembre per le arringhe difensive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.