fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Licata, cartucce davanti l’ingresso di un cantiere edile: al via le indagini

Un possibile atto intimidatorio quello avvenuto a Licata, in un cantiere edile dove si stanno costruendo delle costruzioni ad uso privato.

Una busta contenente alcuna cartucce di pistola sarebbe infatti stata trovata da uno dei lavoratori del cantiere che non ha potuto fare altro che denunciare il tutto ai poliziotti del locale Commissariato di Polizia, ora coordinati dalla Procura della Repubblica di Agrigento per l’attività investigativa.

Le cartucce – trovate all’ingresso del cantiere edile – sono state poste sotto sequestro e -, come prassi vuole, sarebbe già stato ascoltato l’imprenditore probabile destinatario dell’intimidazione. Al momento massimo riserbo investigativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.