fbpx
Cronaca

Porto Empedocle: aggredì il collega con un cacciavite. 1 anno e 10 mesi la condanna

leggeE’ stato condannato ad 1 anno e 10 mesi, con la sospensione condizionale, Pasquale Nicoletti.

Come si ricorderà, il panettiere empedoclino, aveva aggredito a colpi di cacciavite un collega Francesco La Rocca, che era rimasto ferito durante l’aggressione. Una lite per futili motivi.

La Rocca infatti, aveva abbassato il prezzo del pane sbaragliando così la concorrenza. Quasi una “mozione sindacale” dunque quella di Nicoletti, che avrebbe cercato di “far capire”, in malo modo al rivale che stava provocando dei danni alla categoria dei panificatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.