fbpx
Apertura Regioni ed Enti Locali

Siculiana, migrante tenta di allontanarsi e aggredisce poliziotto: scatta l’arresto

La Polizia di Stato di Agrigento ha tratto in arresto per il reato di resistenza a pubblico ufficiale un cittadino tunisino ospite presso il centro di accoglienza temporanea “Villa Sikania” di Siculiana.

Il predetto, nel tentativo di allontanarsi arbitrariamente dalla struttura, colpiva un operatore di polizia che tentava di bloccarlo e che, a seguito dell’accaduto, riportava lievi traumi contusivi.

Nell’occorso, il cittadino straniero riusciva a divincolarsi, ma, attivate immediatamente le ricerche, veniva rintracciato subito dopo nelle campagne circostanti da personale del Commissariato P.S. di Porto Empedocle e del Reparto Mobile di Firenze, qui aggregato per i servizi di vigilanza, ordine e sicurezza pubblica, che procedeva al suo arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica di Agrigento, lo associava presso la locale casa circondariale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.