fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Agrigento, furti nei luoghi della movida: 25enne finisce in carcere

Il 25enne originario del Gambia presunto autore dei due furti avvenuti nei luoghi della movida agrigentina finisce dietro le sbarre dopo la decisione del Gip del Tribunale di Agrigento di convalida dell’arresto e di applicazione della misura di custodia cautelare in carcere.

L’uomo, come si ricorderà, fu beccato dagli agenti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento. Agenti che, durante il fermo sono rimasti feriti dopo la reazione del giovane extracomunitario. L’immigrato è infatti accusato di resistenza a Pubblico ufficiale e lesioni (reati per i quali è scattato l’arresto ndr) e denunciato per le ipotesi di danneggiamento e furto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.