fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, inaugurata Piazzetta Livatino. L’amministrazione Miccichè: “Una bella giornata per la città”

A margine dell’inaugurazione di Piazzetta Livatino e del “Giardino della Legalità”, gli Assessori comunali Marco Vullo, Giovanni Vaccaro, Aurelio Trupia e Roberta Lala nel ringraziare tutti per lo straordinario impegno profuso per questa giornata significativa, prendono un impegno di concerto con il Sindaco Franco Miccichè e con gli agrigentini, l’8 maggio sarà istituzionalizzata come giornata della Legalità.
Gli Assessori continuano: “Oggi con l’aiuto di tutti abbiamo messo la prima pietra al ripristino della Piazzetta e del Giardino della Legalità in ricordo di una figura straordinaria quale quella del giudice Livatino, ma non è che l’inizio di un percorso che è partito e che non si deve fermare. Prendiamo un impegno con tutti gli agrigentini: l’8 maggio, giorno dell’inaugurazione di questa piazzetta diventerà la Giornata della Legalità. Questa area deve essere vivacizzata e deve essere un luogo di testimonianza imperitura per i giovani, le scolaresche e per non dimenticare quante vittime innocenti sono cadute per mano della mafia. Ogni 8 maggio questa piazzetta diventerà il luogo della festa della Legalità e della voglia di crescere nel rispetto delle leggi. Fontanelle è un quartiere sano e lo sarà ancor di più, perché assieme ai giovani e alle tante testimonianze diventerà un giardino sempre più rigoglioso di idee, iniziative e momenti di confronto e riflessione. Lo stesso giardino sarà ampliato con un percorso della legalità inserendo altre stele di uomini e donne caduti per mano della mafia. E un altro obiettivo che realizzeremo è implementare la Piazzetta con dei giochini per i bambini. Da oggi possiamo dirlo forte: il treno della legalità è aperto a tutti e i passeggeri saranno i primi a sostenerci in un processo di crescita generale che ha come prima tappa Fontanelle e Piazzetta Livatino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.