fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Agrigento, pedone investito sulla statale 189: chiesta condanna per medico

Chiesta la condanna ad un anno e sei mesi di reclusione per un 38enne cardiologo in servizio all’Ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento accusato accusato di avere superato i limiti di velocità e avere investito nell’agosto del 2017 lungo la statale 189, nei pressi del bivio per Fontanelle, un tunisino 45enne che è morto dopo l’impatto.

A chiedere la condanna il pm nel corso del processo che si sta svolgendo con il rito abbreviato davanto il Gup del Tribunale di Agrigento Luisa Turco.

Secondo l’accusa il giovane medico superò i limiti di velocità, mentre secondo la tesi difensiva il cartello segnaletico dove venivano indicati i limiti era nascosto dalla vegetazione.

La prossima udienza si svolgerà il prossimo 8 marzo per le conclusioni e la sentenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.