fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Agrigento, situazione Cupa. Vitellaro: “usciti dallo stato di precarietà”

pietro vitellaro“Finalmente siamo usciti dallo stato di precarietà in cui l’Università ad Agrigento versava. Il progetto sul CUPA, proposto dal Professore Armao in Aula Consiliare, è ambizioso, ricco e pieno di aspettative”.

Lo dichiara il consigliere comunale di Agrigento e capogruppo del movimento “Agrigento Cambia”, Pietro Vitellaro (in foto), che aggiunge:

“Adesso, il Polo Universitario può vantare un’ottima governance. La continua disattenzione dell’Università di Palermo nei confronti di Agrigento non ci scoraggia anzi ci spinge a portare altre realtà Universitarie al fine di garantire la più ampia offerta formativa di livello”.

“Ci assicureremo – continua Vitellaro – personalmente che siano garantiti e tutelati, in questo particolare momento di rinascita e cambiamento per il CUPA, i diritti di ogni studente, in questo senso il consiglio di amministrazione è molto sensibile”.

“Il Consiglio Comunale deve vigilare e fornire il più concreto sostegno al Consorzio Universitario della Città coinvolgendo ogni referente politico regionale affinché possa compiere adeguatamente il servizio per cui è stato eletto, così come sta avvenendo al Comune di Agrigento”, conclude il consigliere comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.