fbpx
Cronaca Spalla

Canicattì, “assalto alla diligenza”: derubato corriere espresso

Una scena da far west quella vissuta da un corriere a Canicattì.

L’uomo, a bordo del suo furgone, sarebbe stato fermato da due malviventi travisati in volto ed armati di pistola. Inerme di fronte a questa aggressione, allo stesso corriere non è rimasto altro da fare che consegnare i pacchi contenuti sul suo furgone oltre che 500 euro in contanti. Un lauto bottino per i due balordi che avrebbero fatto poi perdere le loro tracce. Denunciato il fatto, sarà compito dei Carabinieri della locale stazione dare un nome ai responsabili della rapina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.