fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Canicattì, denunciato per porto abusivo di armi e violazioni anti-Covid

Continuano i controlli della Polizia di Stato nell’ambito di programmati servizi di controllo del territorio, dando seguito al D.P.C.M. (misure di contenimento del contagio da COVID-19).
Personale del Commissariato di Canicattì, ha individuato nei giorni scorsi una Fiat 500 con tre giovani a bordo in giro per le vie cittadine. Al controllo i tre non fornivano valida giustificazione al loro comportamento ed avendo insospettito gli agenti , venivano sottoposti a perquisizione personale al seguito della quale veniva rinvenuto un coltello con apertura a molla di genere vietato e del quale non giustificavano il porto.

Il possessore dell’arma veniva deferito a P.L. all’A.G. mentre tutti i passeggeri venivano segnalate per violazione delle norme sul contenimento del contagio da COVID-19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.