fbpx
Cronaca Spalla

Canicattì, “tentata truffa dello specchietto”: deve espiare 6 mesi di reclusione, arrestata donna

In data 01 luglio 2021, a Canicattì, la Polizia di Stato traeva in arresto una donna in esecuzione ad un’ordinanza emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala, dovendo espiare la pena di mesi 6 di reclusione.

Il personale del locale Commissariato di P.S arrestava la donna, residente in Canicattì , poiché era stata riconosciuta colpevole, in concorso con altro soggetto, del reato della cosiddetta tentata truffa dello specchietto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.