fbpx
Cronaca Spalla

Estorsione aggravata in concorso: eseguito ordine di carcerazione per giovane canicattinese

Nell’ambito di mirati servizi di prevenzione e controllo del vasto territorio provinciale, personale della Polizia di Stato di Canicattì dava esecuzione all’ordine per la Carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Roma, a carico di S.P. nato a Palermo classe 1976, residente a Canicattì, dovendo espiare la pena di anni 1 e mesi 8 di reclusione oltre al pagamento della multa di € 600,00 per il reato di estorsione aggravata in concorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.