fbpx
Cronaca Spalla

Evade dai domiciliari dopo aver prelevato un’auto: agrigentino nei guai

Sarebbe dovuto rimanere in una struttura in regime di arresti domiciliari, invece avrebbe prelevato in modo illecito l’auto di un dipendete, di fatto, evadendo dalla struttura.

E’ stato così arrestato con l’accusa di evasione un giovane agrigentino beccato dai militari dell’Arma dei Carabinieri di Palermo.

A cercare l’uomo anche gli agenti del commissariato di Polizia di Canicattì, coordinati da Cesare Castelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.