fbpx
Cronaca Spalla

Furto aggravato di acqua: arresti domiciliari per tre casalinghe agrigentine

Continuano a fioccare gli arresti domiciliari per alcune casalinghe nell’agrigentino.

Dopo i controlli effettuati dai Carabinieri a Licata, ad essere “beccate” stavolta tre utenze idriche allacciate alla rete pubblica, sarebbero state tre casalinghe di Porto Empedocle. Per le tre donne scattati gli arresti domiciliari; le empedocline dovranno rispondere di furto aggravato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.