fbpx
Apertura Cronaca

Interdittiva antimafia a Girgenti Acque: respinto ricorso al TAR della società idrica

Respinto il ricorso al Tar Palermo presentato dalla Girgenti Acque, società che gestisce gran parte delle reti idriche in provincia di Agrigento, per ottenere la sospensiva contro l’interdittiva antimafia emessa alla Prefettura di Agrigento.

L’interdittiva, come si ricorderà, aveva avuto come conseguenza la nomina di due commissari prefettizi con l’Assemblea Territoriale Idrica che ha approvato la risoluzione del contratto. “Il no del Tar – afferma la Sindaca di Sciacca, Francesca Valenti, nonchè presidente dell’Ati – alla sospensione dell’interdittiva antimafia è molto importante perché rappresenta un altro passo avanti verso il ritorno alla definitiva gestione pubblica dell’acqua”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.