fbpx
Cronaca

Operazione “Duty Free”, torna a lavoro Crapanzano

crapanzano medicoAncora novità dopo l’operazione denominata “Duty Free“, condotta dalla Guardia di Finanza con il coordinamento della Procura della Repubblica di Agrigento, che ha coinvolto nomi illustri dell’imprenditoria agrigentina e funzionari dell’Agenzia delle Entrate.

Il medico favarese, Giovanni Crapanzano potrà infatti riprendere l’attività lavorativa dopo che il Gip ha accolto la richiesta presentata dai legali della difesa.

Secondo l’accusa il medico 67enne avrebbe rilasciato alcune false certificazioni mediche al funzionario dell’Agenzia delle Entrate Giuseppe Castronovo, anch’egli favarese e coinvolto nell’inchiesta. Il tutto finalizzato per consentire al funzionario di assentarsi dal posto di lavoro.

Crapanzano non era stato accusato di corruzione, ma era solo stato sospeso dalle funzioni di medico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.