fbpx
Cronaca Spalla

Presunto caso di malasanità nell’agrigentino: risarcimento ai familiari

L’Asp di Agrigento ha avviato le procedure per un accordo transattivo per il pagamento di 270 mila euro a favore degli eredi di una donna deceduta per un presunto caso di malasanità avvenuto all’ospedale “Barone Lombardo” di Canicattì.

La scelta evita così eventuali contenziosi legali con i familiari valutato il possibile rischio di soccombere da parte dell’Azienda Sanitaria.

Il pagamento, in forma transattiva, sarà di 150 mila euro per parte Asp e di 120 mila euro provenienti dalla compagnia assicurativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.