fbpx
Apertura Cronaca

Canicattì, viola misura cautelare: romeno finisce ai domiciliari

Avrebbe violato più di una volta la misura cautelare cui era sottoposto non presentandosi al commissariato di Polizia di Canicattì per l’apposizione della firma.

Un 35enne di origine romena si è visto così aggravare dal gip del Tribunale di Agrigento la misura finendo ai domiciliari. Come si ricorderà, nel novembre del 2018 l’uomo fu arrestato nella flagranza di reato per detenzione di sostanze stupefacenti di tipo marijuana, del peso complessivo di quasi 80 grammi.

L’uomo è stato così sottoposto al regime dei domiciliari presso la propria abitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.