fbpx
Cronaca

Denunciata per furto di energia elettrica: licatese assolta per non aver commesso il fatto

Era stata denunciata dalle forze dell’ordine per furto di energia elettrica.

 La suddetta denuncia era scattata nel 2014 in seguito ad una serie di controlli, messi a punto nella città di Licata. Nell’abitazione di una 35enne era stato rinvenuto, infatti, un allaccio abusivo alla rete elettrica. Il pubblico ministero avrebbe chiesto per la donna sei mesi di reclusione. A distanza di sei anni dal fatto, vista la non riconducibilità dell’allaccio abusivo alla donna, la licatese è stata pienamente assolta per non aver commesso il fatto.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.