fbpx
Regioni ed Enti Locali Salute Spalla

Emergenza Coronavirus: nell’agrigentino previsti 7 posti letto Covid-19

Sarebbero sette i posti letto Covid-19 che saranno attivati all’interno dei complessi operatori degli ospedali della provincia di Agrigento.

A disporlo, dopo quanto stabilito con l’assessore regionale alla Salute, il direttore generale, facente funzione, dell’Asp di Agrigento Alessandro Mazzara ed il direttore sanitario Gaetano Mancuso.

Nel dettaglio ad Agrigento 1 sala dovrà essere destinata a terapia intensiva con due posti letto; a Licata e Ribera 1 sala con 1 posto letto ciascuno; a Sciacca 3 sale da destinare a terapia intensiva con 3 posti letto.

Nessun posto letto invece per il nosocomio “Barone Lombardo” di Canicattì dove esiste una sola sala operatoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.