fbpx
Cronaca

Omicidio Teresa e Trifone, il delitto di Pordenone a una svolta: un amico il presunto killer

Teresa-CostanzaCi sarebbe un indagato nella triste vicenda sull’omicidio di Pordenone dove persero la vita i giovani fidanzati Teresa Costanza e Trifone Ragone. Secondo quanto riportato da “Il Gazzettino” il killer conosceva bene la coppia e avrebbe agito da solo anche se ancora non è ben chiaro il movente. 

La Procura ha infatti iscritto nel registro degli indagati un uomo, coetaneo di Trifone e suo amico, al quale sarebbe già stato notificato un avviso di garanzia a suo carico. Rimane top-secret il nome del giovane indagato sul quale gli investigatori si stanno concentrando dopo il ritrovamento del caricatore ripescato nel laghetto del parco di San Valentino che sarebbe compatibile con la Beretta 7,65 utilizzata per tendere l’agguato la tragica sera del 17 marzo.

Dopo circa 6 mesi dunque una pista ben precisa che se confermata porterebbe al responsabile del duplice omicidio, sul quale tanti dubbi erano emersi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.