fbpx
Cronaca Spalla

Porto Empedocle: 34enne condannato per avere violentato e picchiato l’ex davanti alla figlia

E’ stato condannato a 7 anni di reclusione. Si tratta di un 34enne di Porto Empedocle arrestato lo scorso anno con l’accusa di aver malmenato e violentato l’ex compagna di fronte la loro figlia.

Il Pubblico Ministero aveva chiesto 11 anni, ma il Giudice della seconda sezione penale del Tribunale di Agrigento, avrebbe deciso per sette anni oltre che la condanna al pagamento delle spese processuali e a risarcire la vittima, momentaneamente con un anticipo di 5 mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.