fbpx
Intrattenimento, cinema e Tv Regioni ed Enti Locali

“Donne” di Andrea Camilleri, una fiction di successo. Firetto: “importante promozione del territorio agrigentino”

firettoUn successo al di là di ogni aspettativa quello di “Donne“, la serie cross mediale di dieci corti da 10 minuti ciascuno, che dallo scorso 30 agosto sono in onda su Rai 1 e online sulla piattaforma RaiTv.

Le storie del grande Andrea Camilleri, si sa, sono legate indissolubilmente al territorio agrigentino, patria della prima giovinezza dello scrittore. Finalmente, quella Girgenti tanto narrata nei vari casi del “Commissario Montalbano” ed altri romanzi, è resa visibile al grande pubblico grazie a “Donne”, progetto realizzato grazie alla casa cinematografica “Anele”. Diverse riprese di quella che può essere considerata un’autobiografia degli amori del giovane Camilleri, sono state effettuate proprio in territorio agrigentino. Immagini di Agrigento e Porto Empedocle, Caltanissetta, Ragusa e tante altre realtà siciliane per un viaggio temporale nell’universo femminile.

Un progetto realizzato anche grazie al Distretto Turistico “Valle dei Templi” di Agrigento, che ha partecipato attivamente alle riprese grazie alla fornitura di servizi e la ricerca dei luoghi più suggestivi.

Oggi il sindaco di Agrigento e presidente del Distretto Turistico “Valle dei Templi”, Lillo Firetto (in foto), ha voluto  illustrare i risultati di un successo che sta facendo ulteriormente conoscere Agrigento e la sua provincia. “Aver convinto la produzione alla realizzazione di questo progetto per noi è una grande soddisfazione, soprattutto nell’ottica di promozione del territorio agrigentino“.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.