fbpx
Sport

La Fortitudo Moncada ritorna “squadra”: ottima vittoria contro Casale Monferrato – FOTO

La Fortitudo Moncada Agrigento torna al PalaMoncada di Porto Empedocle per la settima giornata di campionato della Regular Season di Serie A2 Citroën. Sul parquet di casa i biancoazzurri hanno la meglio sulla Novipiù Casale Monferrato.

Finisce con il risultato finale di 75 a 67 al termine di una esaltante gara che ha visto la Fortitudo Agrigento soffrire nell’ultimo quarto. Ottima prestazione di Ferraro chiamato a sostituire, dall’inizio del terzo quarto, Rino De Laurentiis dopo un lieve infortunio.

Dopo la seconda sconfitta di domenica scorsa contro la Mens Sana 1871 Siena, i “giganti” biancoazzurri di coach Franco Ciani ritornano alla vittoria mostrando un buon gioco.

I piemontesi reduci da un’ottima prestazione contro la Viola Reggio Calabria (66-55 ndr) trovano la sesta sconfitta in campionato.

I QUINTETTI BASE
Coach Franco Ciani si affida al quintetto composto da: Zugno, Chiarastella, Evangelisti, Buford e Bell-Holter.

Coach Marco Ramondino risponde con: Tolbert, Blizzard, Di Bella, Martinoni e Emegano.

PRIMO QUARTO
Primo canestro di Albano Chiarastella per la Fortitudo Agrigento che risponde al buon avvio dei piemontesi con Emegano che realizza i primi due punti della partita. Avvio timido dei biancoazzurri distratti soprattutto in fase offensiva. Di contro Casale Monferrato mostra buoni automatismi di gioco e riesce a mettere subito in difficoltà Agrigento.
E’ solo nel finale del quarto che la Fortitudo Moncada, grazie ad uno strepitoso Marco Evangelisti (2 triple per lui), riesce a trovare il vantaggio (24-20 ndr). Risultato che, nonostante un gioco non entusiasmante, permette ai padroni di casa di chiudere i primi 10 minuti di gioco.

SECONDO QUARTO
Il canestro di Rino De Laurentiis in avvio permette alla Fortitudo di trovare il massimo vantaggio (+6 ndr) che riesce ad allungare a +9 grazie alla tripla del solito Evangelisti. I primi due punti del quarto dei piemontesi arrivano solo dopo 3 minuti di gioco con Martinoni. Coach Ciani nell’avvio si affida a Bucci come playmaker per far rifiatare Zugno. Partita equilibrata ma è Agrigento a prendere le redini del quarto trovando a tre minuti dalla fine il massimo vantaggio (+11 ndr). Alla fine del quarto il canestro di De Laurentiis consente di allungare il vantaggio. Quarto che si conclude sul 45-31 per i biancoazzurri. Top scorer per la Fortitudo, Marco Evangelisti.

TERZO QUARTO
E’ il roster di coach Franco Ciani che sembra avere il pallino del gioco, portandosi al massimo vantaggio di +17. Casale non ci sta e con due triple consecutive di Emegano e la “bomba” di Tomassini riportano i piemontesi a -6 (50-44 ndr). Partita riaperta dalla Novipiù che approfitta di qualche errore di troppo sotto canestro. Break spezzato dalla tripla di Ferraro che consente ai suoi di trovare il piglio giusto e portarsi a un minuto dalla fine del quarto a +11. Grande prestazione per Marco Evangelisti che con i suoi 17 punti (a pari merito con Bell-Holter) Quarto che si conlcude a favore della Fortitudo Agrigento sul 63-54.

ULTIMO QUARTO
Ultimi 10 minuti che mostrano entrambi i roster alzare l’intensità difensiva. Ci voglio infatti 3 minuti di gioco per vedere il primo canestro del quarto ad opera di Casale. Agrigento non realizza e la Novipiù ne approfitta riuscendo a portarsi a -5 (63-58 ndr). Grande recupero per i piemontesi che alzano la difesa e costringono Agrigento a continui errori offensivi. Coach Ciani chiede il minuto di sospensione e il PalaMoncada si infiamma quando a 3 minuti e mezzo dalla fine Buford riesce a schiacciare di rabbia dopo un ottimo recupero difensivo. La solidità di Ferraro permette ai biancoazzurri di ritornare a giocare e trovare i punti necessari per la vittoria finale.

Fortitudo Moncada Agrigento – Novipiù Casale Monferrato 75 – 67 (24-20; 21-11; 18-23; 12-13)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

IMG_5981 IMG_5982 IMG_5983 IMG_5984 IMG_5985 IMG_5986 IMG_5987 IMG_5988 IMG_5989 IMG_5990 IMG_5991 IMG_5992 IMG_5994 IMG_5995 IMG_5996 IMG_5999 IMG_6000 IMG_6001 IMG_6002 IMG_6003 IMG_6004 IMG_6005 IMG_6007 IMG_6008 IMG_6009 IMG_6010 IMG_6011 IMG_6012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.